Articolo pubblicato da www.e20speciali.it

Pubblicato il in Novità

A.L.C.A. / 54 anni di presenza sul mercato italiano, giunta alla terza generazione

I sarti del packaging

Know how in continuo perfezionamento e qualità massima
Sono tante le trasformazioni attraverso le quali è passata A.L.C.A. sas di Salzano (VE), azienda di riferimento per il Triveneto nell’ambito della progettazione, campionatura e produzione di scatole ed espositori personalizzati. Fondata nel 1963 da Francesco Pelizzon come impresa dedicata a “cartoni e affini”, oggi A.L.C.A. è giunta alla sua terza generazione con l’ingresso di Luca, nipote del signor Francesco e responsabile del settore commerciale. “Siamo orgogliosi dei nostri cinquantaquattro anni di presenza sul mercato italiano – evidenzia Carlo Pelizzon in veste di amministratore unico – il segreto di questa longevità sta in una formula composta di know-how in continuo perfezionamento, scrupolosa selezione e qualità massima delle materie prime e inesauribile ottimismo”. Si tratti di scatole, espositori da banco e da terra, cartelli vetrina, borse in carta, raccoglitori vari, cartellini o bugiardini, resta identica l’attenzione al dettaglio dimostrata da A.L.C.A. Partendo dai disegni della sua eterogenea clientela lo staff aziendale elabora la soluzione ad hoc soddisfacendo le richieste più particolari e spesso aggiungendo la propria creatività, sicché ogni prodotto si distingue per una sua “anima” specifica. La versatilità e l’abilità artigiana di A.L.C.A. ne fanno il “sarto del packaging”, un referente che parte dalla progettazione della fustella e arriva al prodotto finito, spingendosi spesso fino al confezionamento. “Il 2017 è un anno positivo – spiega Luca Pelizzon – nonostante le difficoltà economiche comuni a tutta l’eurozona le nostre strategie aziendali si sono dimostrate efficaci: ostinandosi a soddisfare il cliente ben oltre le sue stesse aspettative abbiamo cementato l’immagine di una società solida, affidabile, puntuale e pronta ad accettare ogni tipo di sfida. Sotto il profilo imprenditoriale l’atteggiamento fondamentale è quello di non sentirsi mai ‘arrivati’ ma di continuare a investire tempo e capitali nel miglioramento di ogni processo. Nel futuro prossimo proseguiremo dunque in quel modus operandi di eccellenza che ci ha fatto tener duro anche nei momenti più complessi. Unitamente a ciò, affinché il cliente debba interfacciarsi con un solo referente, estenderemo i nostri servizi anche alla logistica”.

fonte: www.e20speciali.it